WES

CREDO CHE A TUTTI I LIUTAI UN GIORNO VENGA CHIESTO DI REALIZZARE UNO STRUMENTO CHE ABBIA IL SUONO DI UNA VECCHIA…MOLTO VECCHIA L5 .
CHE FARE SE NON CONSIGLIARE AL COLTO MUSICISTA DI ACQUISTARE TALE MODELLO PREVIA FIDEJUSSIONE BANCARIA IPOTECA DELLA CASA?
IL MODELLO IN QUESTIONE E’ INIMITABILE E REALMENTE IDENTIFICA UN’EPOCA…UN MONDO !
TUTTAVIA…PERCHE’ IN LIUTERIA C’E’ SEMPRE UN TUTTAVIA…LA SFIDA E’ VERAMENTE ALLETTANTE E COINVOLGENTE…E CERCHI ALLORA DI CAPIRE QUANTO QUELLO STRUMENTO SIA LONTANO DAL TUO UNIVERSO E SOPRATTUTTO QUANTO POSSA STRAVOLGERLO.
COSI’ TI RENDI CONTO CHE NON DEVI FARE ALTRO CHE PRENDERE UNA PARTE DI TUTTO QUELLO CHE FAI NEGLI ALTRI MODELLI,DOSARLO MINUZIOSAMENTE E CENTRIFUGARLO, PERCHE’ LA CHITARRA SEMIACUSTICA JAZZ RAPPRESENTA LA SINTESI DI TUTTO QUELLO CHE E’ STATO CREATO DOPO DI LEI…O MEGLIO…SAREBBE PIU’ PRECISO DIRE CHE I VARI MODELLI E TIPOLOGIE DI CHITARRE PIU’ MODERNE DERIVANO DALLO SMEMBRAMENTO DI ESSA!!!
SONO PASSATI DIECI ANNI DA QUEL GIORNO E DA CINQUE PRODUCIAMO LA NOSTRA “WES” , SEMIACUSTICA COMPLETAMENTE HOLLOW BODY.
FONDO E FASCE IN ACERO DEI BALCANI FIAMMATO,PIANO ARMONICO IN ABETE “VAL DI FIEMME”, MANICO IN ACERO LAMINATO IN 3+2 CON INSERTI IN PALISSANDRO.
UNO STRUMENTO RICCHISSIMO DI ARMONICHE ED UN SUSTAIN NON SOLO MOLTO PROLUNGATO, MA CON UNA CODA DELLA NOTA DI RARA PIENEZZA !
LE CHITARRE SEMIACUSTICHE VENGONO SUDDIVISE IN BASE ALL’ALTEZZA DELLA FASCIA,CHE GENERALMENTE VARIA PER OGNI CASA PRODUTTRICE .
IL NOSTRO STANDARD E’ DA TEMPO 3” DI ALTEZZA, CHE A NOSTRO PARERE E’ LA DIMENSIONE CHE RENDE LO STRUMENTO PARTICOLARMENTE BILANCIATO E DEFINITO ANCHE NELLE POLIFONIE E NEI VOICINGS DI ACCORDI PIU’ ARTICOLATI.

SPECIFICHE TECNICHE

TOP FIGURED FLAMED MAPLE
SIDES MAPLE
BACK MAPLE
NECK MAPLE
WIDTH AT MUT 42
FINISH NITROCELLULOSE
FINGERBOARD ROSEWOOD
BINDING ROSEWOOD/ABS
TUNERS GROVER 3+3
BRIDGE ROSEWOOD
PICK-UPS & ELECTRONICS 2 SEYMOUR DUNCAN SETH LOVER SET

RICHIEDI INFORMAZIONI

5 + 4 =